Blog CDR Italia

Fap spia accesa: cosa fare quando non si spegne

Cursore Fap spia accesa sul cruscotto

Se ci capita di osservare sul cruscotto il Fap spia accesa, la macchina ci segnala che c’è un malfunzionamento del dispositivo di purificazione. Ecco come comportarsi in questa situazione e quali sono le cose migliori da fare.

Che cosa è la spia filtro antiparticolato?

La spia del filtro antiparticolato è presente sulle macchine diesel e consente di ridurre le emissioni inquinanti. Questo dispositivo, però, può dare spesso anomalie nel suo funzionamento. Infatti, vedere l’accensione del Fap spia sul display dell’auto è una cosa che può capitare frequentemente.

Questo avviene perché, nonostante la autovetture abbiano un sistema automatico di rigenerazione del Fap che provvede alla combustione ed all’eliminazione del particolato accumulato durante la marcia, a volte il dispositivo di purificazione non viene sottoposto a questo processo, soprattutto se si utilizza la macchina per brevi tragitti, e finisce per intasarsi.

Il Fap spia, che segnala un’anomalia nel funzionamento del filtro antiparticolato, si accende quando la percentuale di gasolio disciolto nell’olio è del 7,10%, ritenuta come soglia di rischio. Infatti, quando ciò avviene, si accenderà di conseguenza anche il sensore di cambio dell’olio.

L’eccesso di gasolio nella coppa del motore provocherà una eccessiva autoalimentazione della vettura a causa del ricircolo dei vapori dell’olio nel monoblocco che va direttamente al condotto di aspirazione collegato al turbocompressore.

In questa situazione, il guidatore si ritroverà alla prese con un macchina che avrà un motore a un numero di giri elevati e, che, quindi, che non potrà essere spenta come si fa di solito, ovvero girando la chiave nel quadro.

Per spegnere l’auto, l’unica soluzione è quella di inserire la marcia più alta a veicolo fermo. Ovviamente, questa procedura non può essere eseguita su una macchina dotata del cambio automatico.

Quando la spia Fap è accesa cosa fare?

Per evitare di trovarsi nella spiacevole situazione in cui non si riesce a spegnere l’auto e prevenire un insufficenza del dispositivo di purificazione, bisogna provvedere alla periodica manutenzione del filtro Fap.

Quando la quantità di gasolio presente nella coppa è eccessiva, e quindi l’olio è contaminato dal carburante, bisognerà provvedere all’immediata sostituzione dell’olio recandosi all’officina, o alla pompa di benzina, più vicina.

Attenzione però perché, nelle vetture più datate, la spia del Fap si accende anche quando il processo di rigenerazione del filtro antiparticolato è in corso. In questo caso, non si tratta di cattivo funzionamento, e bisognerebbe quindi evitare di fermarsi e spegnere la macchina.

A lungo andare, questo potrebbe provocare dei danni al filtro Fap. Al contrario, invece, bisognerebbe continuare a guidare preferendo strade ad alto scorrimento per cercare di mantenere i giri della macchina intorno 3mila giri/minuto.

In questo modo, a macchina continuerà ad eseguire il processo di rigenerazione automatica fino allo spegnimento del sensore.

Filtro antiparticolato spia motore: cosa indica?

Quando il Fap con spia motore è acceso questo indica un guasto del dispositivo di depurazione. In pratica, questo vuol dire che che il filtro Fap è eccessivamente intasato dall’accumulo di particolati.

Questo succede perché la macchina non ha avuto la possibilità di innescare il processo di rigenerazione automatica o, ancora, l’accensione della  sonda antiparticolato può indicare un disfunsione del componente dovuto a problemi meccanici o di altro tipo.

Spia Fap non si spegne cosa fare?

Quando la spia filtro antiparticolato non si spegne vuol dire che c’è un anomalia del filtro Fap e bisogna provvedere alla sua rigenerazione forzata. Si tratta di un’operazione che va fatta a cadenza regolare recandosi presso un’officina specializzata.

In alcuni casi, la pulizia, o rigenerazione del filtro darà un’operazione sufficiente, ma a volte nei casi più gravi, potrebbe essere necessario sostituire il dispositivo di purificazione.

Quando la spia la Fap rimane accesa è bene verificare che non siano accese anche altre spie presenti sul cruscotto. Spesso, infatti, anche la spia avaria del motore, e come abbiamo visto quella d’olio, potrebbero accendersi contemporaneamente a quella del Fap.

Spia rigenerazione Fap: sintomi del motore diesel

Alcuni modelli di auto diesel, solitamente quelli più datati, sono provvisti di una spia di rigenerazione del Fap che, appunto, si accende nel momento in cui è in corso questo processo automatico che viene innescato direttamente dalla centralina dell’auto durante la marcia.

Non si tratta di una avaria, quindi, ma è un segnale che informa il guidatore del processo di autorigenerazione in corso e dovrebbe indurre il guidatore a percorrere strade a scorrimento veloce.

In questo modo, la temperatura di combustione raggiungerà il livello adeguato e il filtro potrà essere pulito dall’antiparticolato depositato all’interno.

Le domande piu frequenti:

Quando il Fap spia è accesa del filtro antiparticolato cosa fare?

Tra le varie spie presenti sul cruscotto può accendersi anche quella relativa al filtro antiparticolato e che, nella maggior parte dei casi, segnala che è arrivata l’ora di rivolgersi ad un’officina specializzata come CDR per la rigenerazione del Fap.

Cosa fare quando esce la spia del filtro antiparticolato?

Cosa fare in questo caso? Prima di tutto è importante non fermarsi. Anzi, sarebbe meglio percorrere strade ad alto scorrimento con il motore a un regime di circa 3 mila giri/minuto, almeno finché il sensore si spegne: questo indica che il processo è andato a buon fine.

Oggi, proprio per evitare che questa spia venisse vista come un errore che induceva i guidatori a fermarsi, le macchine più moderne non sono dotate di una sonda che indica il processo di rigenerazione, ma questa si accende solo per segnalare un interruzione del filtro Fap.

Quando la spia del filtro antiparticolato si accende è arrivato il momento di portare la propria macchina da un’officina specializzata CDR per la rigenerazione del filtro. Grazie a questo procedimento, il Fap potrà essere ripulito e reso nuovamente funzionante.

Le officine CDR Italia offrono questo servizio in tempi rapidi e con una garanzia pari al nuovo.

Cosa vuol dire quando si accende la spia del motore?

Quando la spia sul Fap resta accesa, oppure si accende durante la guida, allora si è in presenza di un difetto dell’impianto di iniezione.

In questo caso, i problemi che interessano il sistema di alimentazione/accensione possono causare vari problemi, come elevate emissioni dei gas di scarico, un calo delle prestazioni della vettura, anomalie durante la guida e un consumo elevato di carburante.

Fap spia CDR

OFFERTA CDR
Rigenera il filtro antiparticolato

a partire da € 299,00

Per usufruire del servizio di soluzioni al problema della spia ad un prezzo conveniente, richiedi il tuo codice sconto a CDR Italia. Potrai consegnarlo direttamente alla tua Officina di fiducia per ottenere uno sconto sulla rigenerazione filtro della tua autovettura o mezzo di trasporto.


Torna come nuovo ai livelli originali, alle sue funzionalità ed efficienza

Clicca QUI

CDR risolve problemi spia filtro antiparticolato

Risolviamo problemi di qualunque auto, mezzo, marca e modello:

Abarth – Alfa Romeo – Audi – Bmw – Citroen – Croma – Cupra – Ds –Delta – Dacia – Ford – Ferrari – Golf – Haval – Honda – Hyundai – Lancia – Infiniti – Jaguar – Kia – Lamborghini – Lancia – Land Rover – Lexus – Mahindra – Mercedes – Maserati – Mazda – Mitsubishi – Nissan – Opel – Porsche – Peugeot – Renault – Toyota – Seat – Skoda – Smart – Ssangyong – Subaru – Suzuki – Tesla – Volvo – Volkswagen – Qashqai – Mini Cooper – Jeep Renegade – Range Rover – Smart – Iveco – Passat – Ypsilon – Yaris​… e tante altre, mettici subito alla prova!

Categorie: aftermarket, autovetture e d’epoca, truck, autobus, carrelli elevatori, muletti, furgoni, macchine movimento terra, gru, mezzi agricoli (trattori), veicoli e automezzi commerciali, macchine manutenzioni ferroviarie…

CDR Italia Officina da oltre 60 anni

Obbiettivo primario di CDR Italia è offrire un servizio altamente qualificato, garantendo affidabilità su ogni intervento, revisione, ripristino e sicurezza. Siamo soprattutto attenti a risolvere qualunque tipo di problematica e ogni genere di richiesta.

Ogni nostro intervento è rigorosamente testato e costantemente controllato per offrire il servizio più eccellente in tempi più rapidi possibili.

Scrivici se hai dubbi o desideri ricevere maggiori informazioni

Accetto il trattamento dei dati personali saranno trattati secondo il nuovo Regolamento Ue 2016/679. Leggi la nostra privacy policy.

 

Rigenerazione e pulizia Fap in 24 ore

PREZZO IMPERDIBILE
RISPARMI FINO -80% SUL NUOVO

Rigeneriamo Fap a partire da
€299,00

Scrivici subito

Call Now Button
Servizi