Rigenerare filtro antiparticolato BMW

Rigenerare filtro antiparticolato BMW con CDR

Rigenerare il filtro antiparticolato BMW è il nostro mestiere.

Questa operazione può essere automatica, se eseguita dalla vettura quando viaggia a un buon regime, o forzata e, in questo caso, viene effettuata in un’officina specializzata. L’obiettivo è quello di liberare il Fap BMW dalle particelle inquinanti accumulate.

La rigenerazione del filtro antiparticolato BMW: cosa è

La rigenerazione automatica del filtro antiparticolato BMW avviene nei motori diesel circa ogni 400/500 Km percorsi. Questo però succede se si percorrono strade a scorrimento veloce per almeno 15/20 minuti ad una buona velocità di crociera (dai 60 ai 90 km/h).

La centralina inietta una maggiore dose di carburante con un’iniezione extra. La temperatura del filtro si innalza ed è possibile la combustione del particolato.

Se invece, come spesso capita, si guida l’auto per brevi tratti o su strade urbane, dove il motore è soggetto a continui stop&go, la rigenerazione automatica non avviene e il Fap rischia di intasarsi.

Alla lunga, un filtro antiparticolato che non viene rigenerato non comporta solo un calo delle prestazioni e un aumento dei consumi, ma il componente finisce per danneggiarsi e l’unica soluzione è la sua completa sostituzione.

Rigenerare filtro antiparticolato BMW: nei vari modelli

La rigenerazione forzata del Fap BMW 320D effettuata in officina consente di evitare di danneggiare il dispositivo o di sostituirlo sostenendo una spesa molto elevata. In presenza della spia accesa sul cruscotto o di malfunzionamenti dell’auto, è bene quindi affidarsi agli specialisti che potranno rimuovere le particelle accumulate dal filtro e riportarlo a condizioni operative quasi pari al nuovo.

La rigenerazione Fap BMW 320D deve essere effettuata a cadenza regolare soprattutto se si guida in città o si compiono tragitti brevi. In caso di Fap molto intasato, la soluzione offerta dall’officina sarà quella della rigenerazione meccanica manuale che prevede lo smontaggio del filtro, la sua cottura in forno a 615 gradi Celsius e la pulizia profonda con aria compressa per eliminare tutti i residui eventualmente accumulati.

Per rigenerare il Fap della BMW 320D non ci sono alternative alla procedura in officina: eventuali kit o tecniche fai da te sono assolutamente sconsigliate perché non efficaci e rischierebbero di danneggiare il dispositivo.

Rigeneriamo integralmente qualsiasi modello Fap della gamma:

3/5 Touring – 1 Hatchback – X1/2/3/4/5 – Sedan 3/5 – Coupe 3/5 e altri tutti i modelli…

NON SOSTITUIRE IL Fap BMW, RIGENERALO
RISPARMIA FINO AL 80% SUL NUOVO!

OFFERTA CDR
a partire da € 299,00

Rigenerazione Fap BMW con CDR

CDR Italia offre un servizio di sconto ai propri clienti

Torna come nuovo ai livelli originali, alle sue funzionalità ed efficienza

Prima e dopo la rigenerazione Fap filtro antiparticolato BMW con CDR

Richiedi tutte le informazioni che ti necessitano o richiedi un preventivo gratuito:
valuteremo insieme la migliore soluzione più adatta alle tue esigenze

SE SEI UN PRIVATO
Clicca QUI
Scopri le 1200 officine partner CDR in Italia più vicine a te

Officine vicino a te

SE SEI UN’OFFICINA,
UNA AZIENDA,
O UN RICAMBISTA

Compila il form sottostante

Affidarsi ai servizi CDR Italia vuol dire scegliere professionalità, qualità ed una tecnologia innovativa e brevettata che ha reso quest’azienda leader nel settore e partner delle più importanti case automobilistiche.

Scrivici se hai dubbi o desideri ricevere maggiori informazioni

Accetto il trattamento dei dati personali saranno trattati secondo il nuovo Regolamento Ue 2016/679. Leggi la nostra privacy policy.

 

OFFERTA PER I PRIVATISE SEI UN PRIVATO

Scopri le 1200 officine partner CDR in Italia più vicine a te.

Servizi
Call Now Button