Rigenerazione Fap Renault con CDR

Rigenerazione Fap Renault con CDR

La rigenerazione Fap Renault può avvenire in maniera automatica, solo se si guida la macchina a un buon regime, oppure è un processo che va effettuato in officina.

Lo scopo del rigeneramento è quello di eliminare le particelle accumulate nel filtro evitando diversi problemi, sia dell’auto che del componente stesso.

Facciamo chiarezza sulla rigenerazione Fap Renault

Con le nuove normative Euro 5, che impongono la presenza del Fap nelle auto diesel, Renault ha messo a punto un filtro antiparticolato, che funziona con un iniettore supplementare, e ha stilato delle strategie di rigenerazione speciali proprio con l’obiettivo di garantire un’elevata efficienza del filtro antiparticolato in ogni condizione.

Il filtro Fap cattura le particelle inquinanti emesse e limita il “classico” fumo nero che usciva dal tubo di scarico. Queste particelle, con dimensione che varia da 10 ed i 200 nm, chiamate appunto PM10, vengono liberate nell’atmosfera e causano diversi danni fisiologici.

Per questo, la normativa ha imposto la presenza del filtro antiparticolato sulle vetture diesel. Tuttavia, questo congeno può dare particolari problemi perché non sempre l’auto riesce e rigenerarlo, ovvero a pulirlo, in modo autonomo.

Se si guida la macchina su tragitti extraurbani a un buon regime, allora il processo di rinnovamento automatico del Fap; si avvierà, ma se si usa la macchina per la città, è molto facile ritrovarsi con un filtro intasato che può causare diversi problemi.

I problemi di una mancata auto-rigenerazione del dispositivo particolato nelle Renault possono comportare sia un calo delle prestazioni, ma anche un aumento dei consumi e arrivare alla sostituzione completa del Fap, onerosa a livello economico e con tempi operativi lunghi.

CDR rigenera Fap nelle Renault

Quando la rigenerazione Fap Clio 4 non avviene, magari perchè il motore è soggetto a continui stop&go, la soluzione per avere un filtro efficiente e salvaguardarne la sua durata è recarsi presso un’officina specializzata.

Qui, infatti, personale adeguatamente formato e strumenti ad-hoc consentono di pulire in profondità il dispositivo e riaverlo così a condizioni quasi pari al nuovo.

Solitamente, la rigenerazione Fap Clio si avvia durante una guida lunga (almeno 20 minuti) su strade principali, ogni 200 km circa.

NON SOSTITUIRE IL Fap RENAULT, RIGENERALO
RISPARMIA FINO AL 80% SUL NUOVO!

OFFERTA CDR
a partire da € 299,00

Rigenerazione Fap Renault con CDR

CDR ha studiato un’offerta vantaggiosi ai propri clienti

Per usufruire del servizio “CDR soluzione problemi zero” ad un prezzo conveniente, scarica il tuo codice sconto CDR Italia. Potrai consegnarlo direttamente alla tua Officina di fiducia per ottenere uno sconto sulla lavorazione di rigenerazione profonda sul Fap montato sulle Renault.


Torna come nuovo ai livelli originali, alle sue funzionalità ed efficienza

Prima e dopo la rigenerazione Fap filtro antiparticolato Renault con CDR

Richiedi tutte le informazioni che ti necessitano o richiedi un preventivo gratuito:
valuteremo insieme la migliore soluzione più adatta alle tue esigenze

Scrivici se hai dubbi o desideri ricevere maggiori informazioni

Accetto il trattamento dei dati personali saranno trattati secondo il nuovo Regolamento Ue 2016/679. Leggi la nostra privacy policy.

 

Rigenerazione e pulizia Fap in 24 ore

PREZZO IMPERDIBILE
RISPARMI FINO -80% SUL NUOVO

Rigeneriamo Fap a partire da
€299,00

Scrivici subito

Call Now Button
Servizi