Rigenerazione Fap Audi a4 con CDR

Rigenerazione Fap Audi a4 con CDR

La rigenerazione Fap Audi a4 può essere innescata direttamente dall’auto, quando questa viene guidata a un buon regime, ma ciò non è sempre possibile e, per evitare di ritrovarsi con un componente otturato e da sostituire, è recarsi presso un’officina autorizzata.

Rigenerazione Fap Audi a4: cosa fare

La rigenerazione del filtro antiparticolato Audi a4 si innesca in modo automatico quando la macchina viene guidata su strade a scorrimento veloce, per almeno 15/20 minuti, con una velocità compresa tra 60 e 90 km/h.

La centralina dell’auto effettua l’iniezione extra di carburante per innalzare la temperatura del filtro antiparticolato ed eliminare tutte le particelle inquinanti accumulate. A volte, però, in base anche alle proprie abitudini di guida, come ad esempio percorrere tragitti brevi in città, la rigenerazione non si avvia e il filtro non viene liberato.

In caso di mancata rigenerazione automatica, sarà necessario recarsi in officina dove si potrà eseguire la rigenerazione del filtro antiparticolato Audi A4 affidandosi a personale specializzato e a strumentazioni apposite.

La rigenerazione filtro antiparticolato a4: problemi

La rigenerazione del filtro antiparticolato Audi a4 eseguito in officina è importante per mantenere il Fap in buone condizioni operative e per prevenire eventuali problemi che derivano dal suo intasamento. Un dispositivo particlato che non viene pulito regolarmente va sostituito con una spesa elevata.

La rigenerazione del Fap Audi a4 prevede una fase di diagnostica, eseguita tramite software specifico, per individuare eventuali altre anomalie che a volte possono essere a carico dei sensori.

Poi, si procede con la cottura del Fap ad alta temperatura per bruciare il particolato accumulato.

Successivamente, il filtro viene pulito con aria compressa con una pressione max di 7 bar per eliminare ogni detrito. La pulizia permette di avere un filtro antiparticolato praticamente pari al nuovo e di prolungare la sua vita operativa.

E’ bene sapere che il rinnovamento di dispositivo particolato Audi a4 non è assolutamente un’operazione che è possibile fare in autonomia perché non solo non si ottengono i risultati sperati, ma si potrebbe anche danneggiare il componente.

NON SOSTITUIRE IL Fap AUDI A4, RIGENERALO
RISPARMIA FINO AL 80% SUL NUOVO!

OFFERTA CDR
a partire da € 299,00

Rigenerazione Fap Audi a4 con CDR

CDR Italia offre un servizio di sconto ai propri clienti

Per usufruire del servizio “CDR soluzione problemi zero” ad un prezzo conveniente, scarica il tuo codice sconto CDR Italia. Potrai consegnarlo direttamente alla tua Officina di fiducia per ottenere uno sconto sulla lavorazione di rigenerazione profonda sul Fap montato sui modelli Audi a4.


Torna come nuovo ai livelli originali, alle sue funzionalità ed efficienza

Prima e dopo la rigenerazione Fap filtro antiparticolato Audi a4 con CDR

Richiedi tutte le informazioni che ti necessitano o richiedi un preventivo gratuito:
valuteremo insieme la migliore soluzione più adatta alle tue esigenze

Scrivici se hai dubbi o desideri ricevere maggiori informazioni

Accetto il trattamento dei dati personali saranno trattati secondo il nuovo Regolamento Ue 2016/679. Leggi la nostra privacy policy.

 

Rigenerazione e pulizia Fap in 24 ore

PREZZO IMPERDIBILE
RISPARMI FINO -80% SUL NUOVO

Rigeneriamo Fap a partire da
€299,00

Scrivici subito

Call Now Button
Servizi